Cosa desideri trovare?

Significato di netiquette

Studio Netiquette / MenoPerPiù  / Significato di netiquette

significato di netiquette con definizione e applicazione senza leoni da tastiera - Stefania Lovaglio

Significato di netiquette

Significato di netiquette, come parola e applicazione quotidiana – nelle nostre relazioni di lavoro e non: su questi aspetti una guida-riepilogo con link, sguardo di insieme teorico-pratico e nuovo materiale.

Andiamo per punti, 3.

Non avessi mai sentito la parola “netiquette”,

1.

cosa significa “netiquette”?

Network – dall’inglese, rete – ed étiquette – dal francese, buona educazione.

La netiquette è l’insieme di linee guida di comportamento per chi – come Te e me – interagisce online attraverso email, social, forum, app, blog e spazi wiki aperti al contributo di chiunque.

Dove nasce? Per mano di chi? Perché? Cosa suggerisce? Trovi le risposte più dettagliate in “Cosa significa netiquette“.

2.

La netiquette è linea guida di comunicazione

> in ambito professionale, per la comunicazione online con colleghi e organigramma, clienti, fornitori, collaboratori, …

> in ambito non professionale, per l’interazione a distanza con i nostri contatti – amici, familiari, gruppi sportivi, …

ed è senza età: vale per grandi-grandi, grandi e piccini.

Nella pratica, si traduce in

> modalità di scrittura, di sostanza (non di mera forma).

Che ricorda, per esempio, di evitare linguaggi di odio (flame e hate speech), di fare un cauto e centellinato uso del maiuscolo (tutti i dettagli qui) e

“Per maiuscolo intendo i testi scritti IN QUESTO MODO”

di prestare attenzione ad alcuni aspetti nelle nostre mailquesti.

> modalità di condivisione

per cui, tra l’altro, la netiquette ricorda di dare feedback, scoraggia le cosidette “catene di Sant’Antonio” e invita a ridurre al minimo la pubblicazione dei nostri contenuti personali (“condividi come in una cartolina“) e di quelli degli altri senza esplicito consenso.

3.

Il significato di netiquette è umanità

perché ci ricorda – tra un clic di invio e l’altro – che siamo umani anche online, anche e nonostante lo schermo che ci scherma, la facilità e la velocità con cui scriviamo. Che parole e azioni hanno e conservano il loro peso e meritano pertanto attenzione e consapevolezza. E quindi, comportamenti come quelli dei cosiddetti “leoni da tastiera” (“violenza verbale esibita attraverso lo schermo“), sono da evitare e anche fenomeno che merita consapevolezza sociale.

(…) “la politica d’improvviso si accorge dei numerosi insulti, che da tempo la senatrice Liliana Segre riceve via internet > “Certezza del processo per i “leoni da tastiera”.

In conclusione, credo che

con il significato di netiquette

in mente, nel cuore e sulla tastiera

abbiamo anche un valido aiuto

> per scoprire e arginare dinamiche del cyberbullismo ed entrare nella loro complessità (dove regnano linee sottili e ruoli sfumati).

P.S. A questo proposito, la frase di Carolina PicchioLe parole fanno più male delle botte” e la legge del 2017

> per evitare degenerazioni e perdite di contatto umano nello stile “Napalm51” di Crozza

Riassumerei allora

il significato di netiquette

con questa espressione:

una sola parola, tante potenzialità“.

E la mia proposta di introdurla a scuola e fin dai primi giorni a lavoro come oggetto di conoscenza-competenza di comunicazione web è qui più viva che mai.

• Aggiornamento •

Ora online un’integrazione della netiquette, al passo con i nostri giorni: eccola.

Stefania Milena di Studio Netiquette

Ciao, sono Stefania Milena Lovaglio, l'autrice di questa guida pratica. Trovi altri contenuti per la #VitaDaProfessionista alla pagina Facebook @LaNetiquette e per la #Didattica alla pagina @NetiquetteAscuola

Tu cosa ne dici?