Cosa desideri trovare?

Una domanda: perché?

Studio Netiquette / Avvio  / Una domanda: perché?

domanda di metodo: perché? Studio Netiquette

Una domanda: perché?

Qui, in poche righe, Ti propongo un metodo utile per la Tua libera professione.
Un metodo per creare e organizzare il Tuo lavoro, ottimizzarlo e farlo rendere di più, in meno tempo e con più soddisfazione.

In un’altra guida pratica Ti avevo presentato il metodo delle 5 w + 1: ricordi?
Serve per qualsiasi tipo di organizzazione: anche nella conciliazione vita-lavoro.
Per un ripasso Ti rimando alla pagina, questa, completa di grafico; mentre qui Ti propongo di estrapolare una sola di quelle 6 domande pilota:

il why? Il perché?

Questa domanda, come un filo, può unire in modo coerente ogni Tua azione professionale (e non solo!), e, come una bussola, può orientarla nella direzione più adatta.
Infatti, proprio perché “un obiettivo senza un piano è solo un desiderio”, chiederTi “perché?” è il primo passo, quello da cui Ti suggerisco di partire, per creare, dare ordine e forma a ogni Tuo piano di lavoro:
a quello

  • del personal branding (cioè questo)
  • di comunicazione (di cui trovi tutti i dettagli qui)
  • editoriale (quello dei contenuti).

Chi ha un perché
va più veloce di chi non ce l’ha

In particolare,

  • Perché Tu?
    Rispetto agli altri liberi professionisti del Tuo settore
  • Perché Loro?
    Rispetto agli strumenti che usi nel Tuo lavoro.

Puoi rivolgerTi questa domanda davanti a ogni oggetto che prendi in esame.

  • Davanti all’elenco dei servizi:
    perché dovresti scegliere uno piuttosto che l’altro?
  • Davanti a un preventivo:
    perché costa di più o di meno dell’altro?

(Vale anche davanti ai banchi del mercato, agli scaffali del supermercato e… alle persone 😉 ).

Insomma, se ancora non l’avessi fatto, usa la domanda

“perché?”

come metodo e strumento di lavoro (gratuito per di più). Sia fossi in fase di avvio sia fossi in fase di rilancio.
Ti aiuterà a fare chiarezza, a muoverTi in modo più consapevole (anche in ambiti a Te meno conosciuti), a risparmiare un bel po’ di tempo, di energie e anche di denaro!

Ps. Volessi rispondere a qualche “perché” con me, ci sono.

SteFania di Studio Netiquette

Per la Tua #VitaDaProfessionista, oltre queste guide pratiche, trovi strumenti utili sulla pagina Facebook “Netiquette” @studionetiquette

Nessun commento

Tu cosa ne dici?

6 + 5 =