Cosa desideri trovare?

Comunicazione con i fiocchi

Studio Netiquette / Avvio  / Comunicazione con i fiocchi

regalo - omaggio gratuito per le feste per liberi professionisti

Comunicazione con i fiocchi

Cosa fai per le feste di fine anno che si avvicinano: chiudi per qualche giorno o prosegui con il lavoro per tutto il mese di dicembre?
Tra la lista degli impegni – resoconto, bilancino, menù, … ricorda di

inviare gli auguri di buone feste

ai Tuoi utenti/clienti – via email o per lettera o con una cartolina – digitale per esempio.
E ricorda di pubblicare – sia online sia nella Tua sede fisica – l’indicazione del periodo di chiusura/riapertura.
Qui trovi alcuni esempi di biglietti. Puoi stamparli per la Tua sede, sono un regalo: con Babbo Natale, in blu, in nero, ad hoc per il campo elettronico e più neutro.
Ce n’è uno che fa al caso Tuo?
Pensa sempre di coordinare i Tuoi strumenti e messaggi – online e offline. Scegli quindi il colore, il font e lo stile adatti e coerenti con l’identità visiva della Tua attività per creare veramente

la Tua comunicazione con i fiocchi

E a proposito di fiocchi, sei in ottica di caccia al regalo?

A che punto sei?

Negli anni è cambiato lo spirito con cui vivo queste feste: come descriverlo? È sempre più raccolto, più affettuoso. E i regali sono il riflesso di questo sentire.

Così preferisco una cesta di cibi sfiziosi da condividere a tavola con le persone più care. Nessun accumulo e nessun problema di spazio in casa: finisce tutto in fretta e con la soddisfazione di tutti – e chi ha mangiato il pane del mio panificio preferito di Torino lo può confermare 🙂
Il pane come regalo? Sì, perché non è un pane come tutti gli altri. Nasce nel banneton, è pieno di ingredienti particolari, tutti super sani (lievito madre vivo, semi, farine italiane integrali, frutta secca bio).

O scelgo viaggi e gite fuori porta da condividere con la persona che, una volta, sarebbe stata la destinataria di un pacchetto incartato sì con i fiocchi, ma come tanti.

Oggi, quando si tratta di oggetti, come dire, più durevoli, scelgo quelli solidali che contribuiscono a progetti educativi, umanitari, sociali. Scelgo libri di case editrici locali e prodotti utili per la conciliazione di casa-lavoro, per organizzare meglio il tempo e la comunicazione nella vita di ogni giorno.

Vuoi sapere infatti il mio ultimo acquisto? È stato un calendario organizer di famiglia (questo del link è solo un esempio, non è lo stesso modello che ho comprato). È un calendario speciale in cui ogni componente della famiglia o dell’ufficio ha una casella per segnare appuntamenti, impegni, … (anche per il piccolo appena nato, già super impegnato tra vaccini, visite, …).

È lo stesso per Te?

In fondo i bimbi fino a una certa età hanno bisogno di affetto, di regole amorevoli e di presenza, perché farcirli di altro?
Poi quando iniziano a frequentare scuola, continuano ad aver bisogno di quello e di nuovi stimoli per crescere – che arrivano molto bene da libri e attività insieme: perché farli cascare nelle trappole del consumismo sfrenato e del marketing non etico?

E “da grande“?
Tu cosa speri Ti porti Babbo Natale?
Me lo sono chiesto.

Salute

Tua e dei Tuoi cari.
Certo, non posso regalartela – magari potessimo scegliere. Ti dico però cosa personalmente faccio per agevolarla: sana alimentazione-movimento-buoni pensieri. Magari lo fai anche Tu 🙂

Soddisfazione

Nella vita di ogni giorno. E nel lavoro.
E allora qui sì, posso dare un contributo più concreto.
Quando

  • Stai pensando di avviare la Tua professione?
  • La Tua amica ha appena avviato uno studio, magari da freelance?
  • I Tuoi genitori desiderano migliorare il ristorante di famiglia?
  • Il Tuo negoziante di fiducia ha un sito web che non serve?

Ecco il mio regalo

è un regalo concreto, che serve ed è gradito. È un regalo umano e tecnologico allo stesso tempo.
Ti regalo un incontro personalizzato – per Te o per loro – per costruire insieme il piano del Tuo lavoro – per il Web e fuori.
Puoi chiedermi

tutto quello che avresti voluto chiedere
e non hai mai chiesto

sulla gestione del Tuo lavoro, sulle modalità per velocizzarlo, di farlo rendere di più e meglio, sugli strumenti che puoi usare per comunicare online.
Insomma, mi scrivi la Tua letterina e io, come Babbo Natale, la esaudirò.
Passo da Te o vieni Tu da me, come preferisci.
Così Ti consegno il mio regalo e Ti potrò dire di persona

auguri

SteFania di Studio Netiquette

Per la Tua #VitaDaProfessionista, oltre queste guide pratiche, trovi strumenti utili sulla pagina Facebook “Netiquette” @LaNetiquette

Nessun commento

Tu cosa ne dici?