Cosa desideri trovare?

Le storie di Seth Godin sulla Mucca viola

Studio Netiquette / Avvio  / Le storie di Seth Godin sulla Mucca viola

Seth Godin e la Mucca viola: il notevole

Le storie di Seth Godin sulla Mucca viola

“Sto per farvi quattro esempi, e alla fine vi parlerò di come un’azienda chiamata Silk abbia triplicato le sue vendite con un solo gesto, di come un artista chiamato Jeff Koons sia passato dal non essere nessuno al conquistare molti soldi e fama, di come Frank Gehry abbia ridefinito cosa significa essere un architetto e di uno dei miei maggiori fallimenti come venditore negli ultimi anni (…).
Ma prima di questo, vi devo parlare del pane a fette“.

Così Seth Godin apre un suo TED, format di conferenze che Ti suggerisco di andare a curiosare, se non l’avessi già fatto.
Di altri TED ho scritto qui.
E di Seth Godin Ti avevo già accennato qualcosa tempo fa: a proposito della Mucca viola, ricordi?
Se no (o per un ripasso) puoi prima fare un salto tra le righe della guida pratica sullo straordinario e sul libro che ne parla, “La mucca viola. Farsi notare (e fare fortuna) in un mondo tutto marrone“.

In questo TED

Seth Godin torna a parlare della Mucca viola:

ne porta nascita, esempi (ne trovi anche altri qui) e storie vere.

Ti riporto subito un estratto su cui puoi riflettere con uno sguardo alla Tua libera professione.

“I consumatori se ne fregano completamente di te, se ne fregano e basta.
In parte, il motivo è che hanno molte più scelte di prima, e molto meno tempo.
E in un mondo con troppe scelte, e poco tempo, la soluzione ovvia è ignorare le cose.

Ecco la mia parabola: state guidando per strada, vedete una mucca, e continuate a guidare, perché avete già visto le mucche, le mucche sono invisibili, le mucche sono noiose.
Chi si fermerebbe a guardare e dire: “Oh, guarda, una mucca!”.
Nessuno.

Ma se la mucca fosse viola

(…) lo notereste per molto tempo.
Certo, se tutte le mucche fossero viola vi annoiereste anche di loro.

Ma il punto è che a decidere di cosa si parla, cosa fare, cosa cambiare, cosa comprare, cosa costruire, è la domanda:

è notevole?

Notevole è davvero una bella parola perché pensiamo che significhi soltanto “bello”, ma significa anche – in generale, “degno di nota“.

Ed è quella l’essenza del nuovo modo di diffondere le idee”.

Allora, cosa ne pensi? Hai già pensato ai servizi della Tua libera professione da questo #pdv – punto di vista?

Sulle modalità di diffusione di idee/servizi Ti propongo anche un altro strumento. Hai sentito parlare del guerriglia marketing?

È spesso più economico degli strumenti tradizionali: punta sull’originale, sull’inaspettato. Proprio come la Mucca viola di Seth Godin.

Trovi online una guida con esempi pratici: ecco il link. Puoi dare un’occhiata, prima o dopo il video integrale (circa 16 minuti che volano!) del

TED di Seth Godin

con cui Ti saluto.

P.S. Volessi parlare con me di Mucca viola per la Tua libera professione, ci sono.

SteFania di Studio Netiquette

Per la Tua #VitaDaProfessionista, oltre queste guide pratiche, trovi strumenti utili sulla pagina Facebook “Netiquette” @studionetiquette

1 A questo proposito

  • Stefania

    Rispondi 16 marzo 2018 15:14

    Sempre di Seth Godin segnalo e condivido un altro TED
    “Ma cosa facciamo, noi, per vivere?
    Cosa fa, esattamente, ogni giorno, la gente seduta qui?”

    https://goo.gl/vDVyMi

Tu cosa ne dici?

quattro × 2 =